Donne in Lotta - No Austerity

NESSUN DIRITTO ALLE DONNE… QUANDO STANNO ZITTE E QUANDO PARLANO Come Donne in lotta e come intero Fronte di lotta No Austerity iniziamo coll’esprimere ovviamente la massima, totale e incondizionata solidarietà...

Read more

COMUNICATO SUL CONSIGLIO STRAORDINARIO P…

La questione  e il riassetto organizzativo, con le dovute tutele e garanzie per chi lavora e una maggiore efficacia dei servizi alla cittadinanza, sono  state sollevate dall’UNIONE SINDACALE ITALIANA e...

Read more

“IO SO IO...E VOI...”… IL MERAVIGLIOSO …

Da RSU USI Zètema P.C. srl(RESOCONTO TAVOLO TRATTATIVA CENTRALE) Care/i colleghe/i, l'8 novembre 2016, si è tenuto il tavolo RSU in cui si dovevano discutere valorizzazioni e welfare. Buona parte del...

Read more

NESTOR MACHNO E LA RIVOLUZIONE ANARCHICA…

Il Cineforum “La Settima Arte” con la collaborazione della Camera del Lavoro autorganizzata e della sezione USICONS  e dell’Associazione culturale ISIDE presentaSABATO 28 Ottobre 2017 ORE 18 presso lo spazio...

Read more

CAMERA DEL LAVORO AUTORGANIZZATA ROMA SU…

Seminario autogestito di approfondimento 20 maggio 2017 presso CAMERA DEL LAVORO AUTORGANIZZATA ROMA SUD EST - VIA OSTUNI 9 Relazione/intervento a cura di Roberto Martelli (operatore di Camere del Lavoro Autorganizzate...

Read more

Documento sui canili comunali dopo inco…

Comunicato e documento sui canili comunali di roma capitale, inoltrato ai soggetti istituzionali (e a tutti i componenti dlel'assemblea capitolina) per informazione e maggiore conoscenza della situazione, con osservazioni, rilievi...

Read more
More from this category

L’USI, a difesa e tutela dei lavoratori occupati nel Bando CONSIP di pulizie nelle scuole statali (molto chiacchierato e che ha visto varie inchieste), CHIEDE CHIARIMENTI E INCONTRO in questo momento di grave situazione  per la fine di affidamenti e subappalti che creano confusione e preoccupazioni per  gli operatori impegnati (a volte anche per parte del proprio orario lavorativo).
In questa situazione nazionale nel quale il MIUR, come Amministrazione titolare delle attività e in sede di vigilanza e controllo sul buona andamento, funzionamento servizi e attività pubbliche, dovrebbe dare chiare indicazioni e orientamenti, una delle situazioni più gravi è quella della ROMA MULTISERVIZI spa, che avrebbe perso il relativo subappalto, che vede impegnati circa un migliaio di operatori e operatrici, dove è presente una nostra combattiva rappresentanza. Una situazione confusa e priva di orientamenti e indicazioni precisi, lascerebbe ai singoli DIRIGENTI SCOLASTICI, la scelta o meno di prosecuzione lavorativa per l’appalto esternalizzato delle pulizie.

Comunicato e documento sui canili comunali di roma capitale, inoltrato ai soggetti istituzionali (e a tutti i componenti dlel'assemblea capitolina) per informazione e maggiore conoscenza della situazione, con osservazioni, rilievi e proposta di riassorbimento di lavoratori e lavoratrici, dopo l'incontro tecnico svolto il 4 gennaio con assessora montanari, commissione consiliare ambiente, direzione del dipartimento e le associazioni onlus uscenti e l'azienda che dovrebbe subentrare, le oo.ss. cgil cisl, usi e ovviamente i lavoratori-lavoratrici (quelli di muratella sono entrati nel 9° mese di autogestione produttiva del canile di muratella), con la presenza di cittadini-e solidali con loro. L'11 gennaio presso itl (ispettorato interregionale territoriale) già dtl di roma, convocazione per il cambio di appalto con il soggetto che, attualmente, è aggiudicatario del bando di gara (rifugio agroaversano da mondragone - caserta),  altro "round" di questa lunga lotta, su iniziativa del sindacato autorganizzato usi. vedremo se alla fine prevarrà la tutela degli animali, beneficiari del servizio, dell'interesse collettivo pubblico
e del buon andamento e funzionamento dello stesso, rispetto a interessi "privati", oltre che al corretto, adeguato utilizzo con assorbimento dei lavoratori e delle lavoratrici dei canili.

Il 12 gennaio 2017 presidio dipendenti azienda speciale comunale farmacap dalle ore 8.30 a viale manzoni 16 – assessorato e dipartimento politiche sociali roma capitale
con copertura assemblea sindacale retribuita dalle 8.30 alle 13, indetta da usi e rsa –rls usi di farmacap (presidio con preavviso promosso da usi, “autorizzato” da questura)
Con la determinazione dirigenziale, del 22/12/2016 n.2899, il “dipartimento servizi educativi e scolastici, politiche della famiglia e dell’infanzia”, ha annullato in autotutela la convenzione con la farmacap, per il nido di via bossi 16. dopo il “primo regalo natalizio” della assenza di fondi ordinari, nel bilancio previsionale comunale per il 2017/18, a copertura di costi per i servizi sociali di prossimità (compreso il servizio di tele compagnia), anche questa scelta vergognosa.

Ne discutiamo con GIUSEPPE AIELLO (curatore della co-edizione) e con MARCO PIRACCI (Infoshop LA TALPA Roma)
14 GENNAIO 2017 INIZIO 17.30 c/o INFOSHOP LA TALPA VIA OSTUNI 9 ROMA (dove ha sede anche la Camera del Lavoro Autorganizzata Roma sud est)
con dibattito. interventi dal pubblico.
A seguire APERICENA
Promuove INFOSHOP LA TALPA
Via Ostuni 9 Roma Quarticciolo (bus 451 da metro A Subaugusta e metro B Ponte Mammolo
tram 14 scendere capolinea via Palmiro Togliatti) 

Dal 1970 la sede del Comitato di Quartiere Alberone è un luogo aperto alla città che si autorganizza, che lotta per i propri bisogni, che costruisce spazi di solidarietà e cultura altra dal pensiero unico dominante.
In questi 47 anni diversi gruppi di donne e uomini hanno fatto vivere questo spazio secondo le diverse esigenze che innervavano i soggetti proletari nel divenire storico. Pur quindi nelle differenti esperienze che hanno animato e animano i collettivi che si sono ritrovati e si ritrovano nella sede dell’Alberone un filo rosso è costante: la ricerca di percorsi per la trasformazione dello stato di cose presenti, cioè per l’affermazione della vita contro la morte del capitale.

Il 21/12/16 si è tenuto un incontro con la Direzione Aziendale sulla mancata assegnazione da parte dell’Assessorato alla Persona e alle Politiche Sociali dei fondi destinati al servizio sociale della Farmacap e al rinnovo della convenzione attualmente prorogata solo fino al 31/12/2016. La Direzione aziendale ha affermato di non aver ricevuto comunicazioni di sorta da parte assessorile né di conferma della Convenzione. Questa scelta scellerata avviene dopo che nell’incontro del 7/11/2016 l’Assessora Baldassarre aveva garantito la prosecuzione e il rinnovo della convenzione almeno per l’anno 2017. 

ROMA, 24 DICEMBRE 2016: IL CENTRO DIURNO ALZHEIMER TRE FONTANE, SUL TERRITORIO DEL MUNICIPIO VIII ROMA CAPITALE, CHIUDE IL SERVIZIO IL 31 DICEMBRE DOPO 12 ANNI DI ATTIVITA'.
DIRIGENTI E POLITICI COMUNALI SONO RESPONSABILI DI UNA INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZI AD ANZIANI, con danno alle loro famiglie e a chi ci lavora.
ALTRA TEGOLA SULLA TESTA DELLA SINDACA E DELLA GIUNTA RAGGI…
Il Municipio VIII comunica in data 22 Dicembre 2016, con soli 8 giorni di preavviso, a 12 utenti e relativi familiari, che non potranno più accedere al Centro dal 1 Gennaio 2017, perché non sono state fatte, come logica e buona prassi richiederebbe, le proroghe “tecniche”, nella fase di aggiudicazione del bando di gara e dell’appalto.

“E il canile comunale, di fatto, resta ancora autogestito”. E' quanto afferma Serenetta Monti vice segretario romano dell'USI a conclusione dell'incontro di ieri a margine della prima seduta di Bilancio e dopo momenti di tensione in piazza del Campidoglio per cui alcuni licenziati sono stati anche identificati dalla Polizia, tra una delegazione di lavoratori licenziati del canile comunale della Muratella, di proprietà di Roma Capitale, con il Presidente della Commissione Ambiente, Daniele Diaco, la nuova responsabile dell'Ufficio Diritti Animali Rosalba Matassa ed alcuni consiglieri M5S. Serenetta Monti è amareggiata perché “durante l'incontro è emerso che la parte pubblica non è neanche a conoscenza dell'esperimento delle proprie procedure!”.

La questione  e il riassetto organizzativo, con le dovute tutele e garanzie per chi lavora e una maggiore efficacia dei servizi alla cittadinanza, sono  state sollevate dall’UNIONE SINDACALE ITALIANA e dai comitati nati tra i lavoratori e le lavoratrici (orami l’Azienda ha circa 4500 dipendenti). Interventi sono stati fatti all’Assemblea Capitolina, nelle Commissioni Consiliari Permanenti (Ambiente, Bilancio…) e negli incontri con Assessori e Dipartimenti., per riportare l’azienda partecipata di 2° livello (quota di maggioranza del 51% è dell’AMA), ad azienda pubblica di ROMA CAPITALE.
La necessità di una risposta definitiva, dopo Ordini del Giorno approvati come soluzioni provvisorie e incontri in Commissione Ambiente, che avevano portato ad accettare le nostre richieste e proposte di una

IL 6 DICEMBRE 2016 ALLE ORE 18.30 SI RIUNISCE IL COMITATO DIFESA LAVORATRICI E LAVORATORI DI ROMA MULTISERVIZI Spa, per organizzare la presenza alla seduta dell'Assemblea Capitolina (Consiglio Comunale) di Roma Capitale, prevista per il giorno 7 DICEMBRE DALLE ORE 16 ALLE ORE 19, AL CAMPIDOGLIO, dedicata al Consiglio straordinario su GLOBAL SERVICE E SITUAIZONE ROMA MULTISERVIZI. Un Consiglio Comunale Straordinario, sostenuto dalle firme di diversi consiglieri e su spinta e richiesta del Comitato Difesa Lav. Roma Multiservizi e dall'Unione Sindacale Italiana , che in questi ultimi mesi ha proseguito con la nuova consiliatura l'attività di informazione, iniziativa di tutela degli operai e delle operaie,

Pagina 6 di 9
cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online