Il fronte del No alle deleghe scende in …

Mentre la discussione politica all’interno del PD si infiamma, il fronte del No alle deleghe della legge 107/2015 è sempre più consistente e interno anche allo stesso PD.Dopo il tavolo...

Read more

PRESENTAZIONE LIBRO "ANARCHIA E DEM…

Ne discutiamo con GIUSEPPE AIELLO (curatore della co-edizione) e con MARCO PIRACCI (Infoshop LA TALPA Roma)14 GENNAIO 2017 INIZIO 17.30 c/o INFOSHOP LA TALPA VIA OSTUNI 9 ROMA (dove ha...

Read more

NESSUNO SPAZIO A PADRONI E FASCISTI!

Dal 1970 la sede del Comitato di Quartiere Alberone è un luogo aperto alla città che si autorganizza, che lotta per i propri bisogni, che costruisce spazi di solidarietà e...

Read more

Marinai di salvataggio autogestiti

ordinanza Balneare Comune di Rimini. Urgente Richiesta di continuazione servizio di salvamento dal 14 al 20 Settembre.Elenchiamo sinteticamente le motivazioni della richiesta sopra in oggetto scaturita da attento confronto e...

Read more

L’USI CHIAMA TUTTI/E DI NUOVO ALLA LOTTA…

Il 6 maggio ancora in mobilitazione, con un corteo che, come lo sciopero e la manifestazione dell’8 MARZO, acquista una particolare importanza, perché collega le lotte di resistenza che TUTTO...

Read more

COMUNICATO SUL CONSIGLIO STRAORDINARIO P…

La questione  e il riassetto organizzativo, con le dovute tutele e garanzie per chi lavora e una maggiore efficacia dei servizi alla cittadinanza, sono  state sollevate dall’UNIONE SINDACALE ITALIANA e...

Read more
More from this category

Sangalli

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Abbiamo portato a termine un operazione sindacale importante,piccolezze,partendo da un 'RSA,non RSU,ma proprio una rappresentanza diretta dei Lavoratori abbiamo ottenuto tutta la nostra piattaforma rivendicativa....successo dei Lavoratori,per averci sostenuto e per aver creduto ad una formula "vecchia" di rappresentanza,quella diretta,non falsata da sindacalesimi di comodo, o da funzionari vendibili e comperabili,un accordo firmato con il consenso REALE dei Lavoratori ,poi,rientro nella mia personale realtà,lavoratore anch'io,non funzionario,per coerenza ad un antico Statuto ancora degno del rispetto assoluto di tutti noi,per confortare la mia stanchezza dopo incontri durati anche 17 ore,mi sento ribadire il concetto che gli sforzi vanno pagati.....


Abbiamo portato a termine un operazione sindacale importante,piccolezze,partendo da un 'RSA,non RSU,ma proprio una rappresentanza diretta dei Lavoratori abbiamo ottenuto tutta la nostra piattaforma rivendicativa....successo dei Lavoratori,per averci sostenuto e per aver creduto ad una formula "vecchia" di rappresentanza,quella diretta,non falsata da sindacalesimi di comodo, o da funzionari vendibili e comperabili,un accordo firmato con il consenso REALE dei Lavoratori ,poi,rientro nella mia personale realtà,lavoratore anch'io,non funzionario,per coerenza ad un antico Statuto ancora degno del rispetto assoluto di tutti noi,per confortare la mia stanchezza dopo incontri durati anche 17 ore,mi sento ribadire il concetto che gli sforzi vanno pagati.....
NON AVETE CAPITO UN CAZZO! Questa è la nostra forza,essere semplicemente Lavoratori,dare strumenti di rivalsa,credere con l'impegno che si può ancora procedere verso un cambiamento reale,ed abbandonare quella depressione da buonisti di sinistra che porta a vedere la "gente stupida che non si muove" restando in alto nel palchetto autodedicato delle avanguardie che tutto
hanno capito e tutto hanno provato,la realtà stà negli errori profondi,politici e storici commessi prima di tutto da chi sfoderava la Lotta di Classe in quanto "conduttori" di masse Operaie ma che mai hanno vissuto il lavoro in quanto realtà,politici di mestiere che hanno sempre ragione, sia ieri in quanto rivoluzionari de nojaltri,sia oggi,pronti a condannare e ad silenziare ogni realtà di lotta reale......ma dove stanno tutti costoro se non rinchiusi nelle proprie nicchie ben ricavate con lo strumento del proprio snobismo verso le lotte concrete? Contro l'emergente neofascismo "la violenza è sempre sbagliata" la no-tav? compagni esagerati che sbagliano"le manifestazioni contro Renzi? quelle in Grecia contro la miseria? Gli studenti ma Bologna? il no Mose? ecc. ecc. ecc.? Tutte esagerazioni e cazzate....Ma i nostri nemici non sono proprio tutti coloro che pontificano magari stando dentro a quelle istituzioni,partiti,sindacati concertativi,movimenti ed associazioni di comodo? Rimarrò senza funzionariato,rimarrò rivoluzionario e sfigato se volete,con i miei mille conflitti interiori e la mia insonnia perenne,continuerò a subire i mille attacchi politici e personali....
ma sapete una cosa?nonostante la stanchezza ,la fisicità che cede, il sottoscritto non molla!
Renato Grego Segretario Nazionale Unione Sindacale Italiana

Letto 1137 volte
usi

cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online