IL CANILE DELLA MURATELLA RESTA (ANCORA…

“E il canile comunale, di fatto, resta ancora autogestito”. E' quanto afferma Serenetta Monti vice segretario romano dell'USI a conclusione dell'incontro di ieri a margine della prima seduta di Bilancio...

Read more

Fronte di Lotta No Austerity: SCIOPERI, …

È necessario e urgente unirsi per contrastare lo sfruttamento sistemico che anche nel nostro paese umilia i diritti e schiaccia dignità del lavoro e qualità della vita delle masse popolari...

Read more

SAN FERDINANDO, 18 AGOSTO: CON GLI OPPRE…

Riceviamo, per darne massina diffusione e solidarietà, non solo ovviamente "umana",ma internazionale con altri segmenti di classi lavoratrici e  di settori sfruttati, in nome di unacultura "dell'emergenza" che ha già...

Read more

CHI NON HA MEMORIA...NON HA FUTURO

CHI NON HA MEMORIA...NON HA FUTURO: in occasione della giornata della memoria (27 gennaio)TRA PORRAJMOS E POGROM. Dallo sterminio nazista alle persecuzioni di oggi, i Rom, un popolodi capri espiatoriINVITO...

Read more

LE FERIE SONO UN DIRITTO COSTITUZIONALE …

Continua l’intervento della segreteria e delle strutture territoriali di USI Commercio Turismo e Servizi, in sigla USI C.T.&S., anche a Bologna, in una realtà divenuta più difficile nel sistema degli...

Read more

FARMACAP: PREOCCUPAZIONE E ACCORDI

Preoccupazioni e accordi. Il 26 Giugno 2017, si è tenuto un ulteriore incontro tra il Commissario, Avv. Stefanori e le organizzazioni sindacali. Di seguito i punti salienti: Per quanto riguarda la...

Read more
More from this category

NON AVETE SCUSE!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

manifÈ arrivato il momento, di scendere in piazza in massa. Il 27 e 28 Aprile ci sarà il consiglio comunale che discuterà gli indirizzi per la messa al bando di gara della refezione scolastica. Dimostrando ancora una volta, la doppia faccia  di quest'amministrazione a 5 stelle. Da un lato fa tavoli tecnici, e dall'altro se ne frega andando avanti con la LORO SCELTA POLITICA, quella di una rischiosissima gara a doppio oggetto, che già in partenza riduce la forza lavoro del 30%!!!!

E con la certezza che alla presenza di un ricorso, come ad esempio delle piccole e medie imprese(fucina di voti per i 5stelle)porterebbe alla gara a lotti. Un disastro per lavoratori, e soprattutto utenza. Non sono fantasie pessimiste, gli esempi li abbiamo davanti agli occhi...1000 licenziamenti Almaviva, appalto comunale, o i disagi che giustamente i lavoratori Tpl creano all'utenza, perché l'azienda privata su appalto comunale non paga gli stipendi. Ecco questo è il futuro che ci aspetta a noi lavoratori e a tutte le famiglie di Roma. Quindi basta scuse il 27 ed il 28 aprile saremo in piazza del campidoglio, non solo per bloccare le loro infauste intenzioni, ma per chiedere che venga messa al voto la petizione popolore (22.000 firme consegnate) per L'INTERNALIZZAZIONE dell'azienda, miglior soluzione per le casse comunali, per l'utenza e per i lavoratori.

USI contro il logorio del populismo moderno!

Letto 1939 volte
usi

cpr certification online
cpr certification onlinecpr certification onlinecpr certification online